• +39 06 9089948
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il programma del convegno

Image

Convegno "La Dieta Mediterranea ai tempi del bio"
Giovedì 6 giugno, ore 10.00-13.00 – Roma, Residenza di Ripetta

Il Convegno è promosso da Good Food in collaborazione con l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROGRAMMA

Curatrice culturale: Marina Ricci, esperta di comunicazione e grandi eventi

Coordinatore scientifico: Alberto Terilli - Università degli Studi di Roma Tor Vergata – Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione / Direttore del Laboratorio di Fisiologia del Movimento e Valutazioni. Componente della Commissione Giuridica della F.I.G.C. – moderatore


9:30
Welcome coffee e accrediti

10.00
Inizio lavori

Introduzione

Marina Ricci

Alberto Terilli

Saluti

  • Giulio Masini, imprenditore e ideatore di Good Food, brand italiano identificativo del binomio gusto e salute
  • Orazio Schillaci, preside della facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Roma, Tor Vergata

10.15   
La Dieta Mediterranea nell’era post genomica: dalla nutrigenetica alla nutriepigenomica per una scelta nutrizionale personalizzata

Laura Di Renzo, professore presso la sezione di Nutrizione clinica e Nutrigenomica del Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata

10.30   
Dalla costituzione (forma fisiologica) alla composizione corporea nella nutrizione modello mediterraneo

Giuseppe Sicilia, fisiologo e nutrizionista, gruppo di ricerca Università degli Studi di Roma Tor Vergata

10.45   
La Dieta Mediterranea, scrigno di longevità. Gli studi sulle cinque blue zone delle comunità centenarie fra genetica, alimentazione, ambiente e stili di vita. Il caso della Sardegna (Ogliastra e Barbagia) e della Grecia (Ikara) territori e popolazioni mediterranei votati da secoli all’adozione di stili di vita virtuosi

Giovanni Scapagnini, neuroscienziato, professore presso la Facoltà di Medicina dell'Università degli Studi del Molise e l’Università di Harvard.

11.00   
Gli effetti benefici sulla salute umana dell’olio extravergine di oliva, alimento cardine della Dieta Mediterranea

Marco Oreggia, giornalista esperto agroalimentare, curatore della guida sull’olio extravergine di oliva Flos Olei

11.15   
La Dieta Mediterranea nella prevenzione e nella cura del diabete

Felice Strollo, endocrinologo, Elle-Di, Roma; già Coordinatore del Dipartimento Malattie Metaboliche, Alimentazione e Benessere Fisico dell’IRCCS INRCA

11.30   
La Dieta Mediterranea nel Decalogo della salute riproduttiva

Luigi Tarani, pediatra e genetista, professore di Pediatria presso il Dipartimento Materno Infantile, “Sapienza” Università degli Studi di Roma, Policlinico Umberto I di Roma

11.45   
Sonno e alimentazione, causa e terapia di obesità e diabete

Pierluigi Innocenti, neurologo, Presidente Assirem no profit

12.00   
Dieta Mediterranea: gli ingredienti essenziali

Debora Rasio, oncologa e nutrizionista, ricercatore presso la Facoltà di Medicina e Psicologia “Sapienza” Università di Roma - direttore del Master in Medicina Integrata, Università Telematica San Raffaele Roma

12.15   
A tavola con gusto. Qualità, decoro e misura della cucina mediterranea

Alessandro Scorsone, Maestro di Cerimonia di Palazzo Chigi, esperto enogastronomico e opinion leader  Raiuno (La Prova del Cuoco)

12.30   
Il piacere della tavola BioMediterranea. La salute vien mangiando

Angelo Troiani, chef fondatore del ristorante stellato Il Convivio e direttore didattico di Coquis, Ateneo della Cucina Italiana

12.45                     
Gli studi scientifici sulle comunità centenarie che adottano stili di vita fondati sulla Dieta Mediterranea. The Nicotera Diet in the Seven Countries Study: il rilevamento dei consumi alimentari condotto nel 1960 a Nicotera, in Calabria

Antonino De Lorenzo, nutrizionista, professore ordinario e Direttore del Dipartimento di Biomedicina e Prevenzione – Sezione di Alimentazione e Nutrizione Umana - Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata

13.00   
Chiusura lavori


Image
Image
GOOD FOOD è un'iniziativa di Blues Energy

Via degli Olmetti 3v - 00060 Formello (RM)
Tel. +39 06 9089948 - Fax. +39 06 90756192
+39 329 7295480
info@good-food.it    |    www.good-food.it 

LA CULTURA AL SERVIZIO DI TUTTI NESSUNO ESCLUSO

Blues Energy, alla ricerca del piacere e dello spirito attraverso i cinque sensi, si colloca temporalmente negli anni 2000 e si caratterizza per la collaborazione con aziende di primaria importanza nazionale ed internazionale apportando il valore della propria Cultura a eventi commerciali di diversa natura. Famosa e molto frequentata la manifestazione durata per 9 anni “Vieni in provincia” a Roma, al galoppatoio di Villa Borghese che, attraverso un excursus nel mondo della Provincia italiana analizzava e proponeva usi e costumi, artigianato, tradizioni popolari ed enogastronomiche in un evento fieristico all’aperto nel week end del 1° Maggio, con una frequentazione numericamente molto elevata (20.000 persone nei 4 gg) da parte dei cittadini romani e stranieri in vacanza a Roma.

Molto apprezzati negli anni 2005/2015 i contributi artistici, sempre di grande spessore, in eventi commerciali di aziende multinazionali come General Motors, Fiat e Avon Cosmetics, dove, magistralmente inseriti nel programma, le performances di artisti anche molto famosi (Salvatore Accardo, Raffaele Paganini), gli interventi di famosi registi e scrittori (Mario Monicelli, Luciano De Crescenzo) conferivano ancora più importanza agli eventi stessi. Oggi Epicurea, con l’obiettivo di avvicinare il mondo della scienza e della alimentazione alternativa all’uomo della strada vuole ancora una volta fare cultura al servizio di tutti, nessuno escluso.
© 2019 Good Food. All Rights Reserved. Powered by The Line - Above 'n' Below